0574.584360 prato@mobiltravel.it

Login

Iscriviti

Dopo aver creato un account, sarai in grado di monitorare lo stato dei pagamenti, tracciare la conferma e puoi anche scrivere una recensione sul tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
*
*
Email*
Telefono*
Stato*
Privacy*
* Creare un account significa che accetti I termini e condizioni di vendita e la Privacy Policy.

Già iscritto?

Login
0574.584360 prato@mobiltravel.it

Login

Iscriviti

Dopo aver creato un account, sarai in grado di monitorare lo stato dei pagamenti, tracciare la conferma e puoi anche scrivere una recensione sul tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
*
*
Email*
Telefono*
Stato*
Privacy*
* Creare un account significa che accetti I termini e condizioni di vendita e la Privacy Policy.

Già iscritto?

Login

Ferragosto in Malesia dall’08 al 25 Agosto 2020

0
Prezzo
Da€ 2,380
Prezzo
Da€ 2,380
10 Agosto 2020
Quota adulto in camera doppia escluse Tasse aeroportuali
  • Quota adulto in camera doppia escluse Tasse aeroportuali Available: 22 seats
  • Quota adulto in camera singola escluse Tasse aeroportuali Available: 25 seats
  • Quota adulto / bambino in terzo letto escluse Tasse aeroportuali Available: 25 seats
* Si prega di selezionare tutti i campi richiesti per procedere al passaggio successivo.

Prenota Ora

Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

2906


Il costo non comprente le tasse aeroportuali

Consulta la sezione: La quota non comprende


Hai bisogno di informazioni?

Chiamaci, potremo aiutarti nella scelta del tuo viaggio

0574 584360

prato@mobiltravel.it

18 giorni
Mobiltravel
Kuala Lumpur

Ferragosto 2020, Malesia:

Borneo e isole Perhentian

Dall’8 al 25 agosto 2020

 

Dettagli del tour

La nostra proposta di viaggio per Ferragosto 2020 ci porta nel territorio malese dell’isola del Borneo. Ci lasceremo conquistare  dall’atmosfera coloniale di Kuching, città dei… gatti (questo è infatti il significato del nome della città) e dei Rajah bianchi (i discendenti dell’avventuriero inglese Lord Brooke che nel XIX secolo ottenne il titolo di Rajah della regione di Sarawak) e dal folklore della civiltà indigena degli Iban. Gli amanti della natura scopriranno veri e propri scrigni di biodiversità come il Monte Kinabalu e il fiume Kinabatangan, gli appassionati di culture locali troveranno in Kuala Lumpur, capitale della Malesia, la convivenza di culture e religioni differenti, con diversi luoghi di culto (moschee, templi indù, templi taoisti) e mercatini etnici.

La vacanza in Malesia si conclude con 5 giorni di splendido relax sulle isole Perhentian: potrete scegliere se crogiolarvi al sole sulle splendide spiagge bianche, fare il bagno in un incantevole mare blu, ammirare la barriera corallina e fare snorkeling e diving in quello che è uno dei migliori luoghi al mondo per le attività marine.

Luogo di Partenza e Ritorno

Mobiltravel

Orario di ritrovo

1 ora prima

La quota comprende

  • Trasferimento per/da Bologna con pullman privato
  • Volo in classe economy con Turkish Airlines e Air Asia come da programma
  • Trasferimento con mezzi privati, autisti e assistenti dagli aeroporti/porti agli hotel e viceversa come indicato in programma
  • Sistemazione in camere doppie come indicato in programma
  • Tour ed escursioni come da programma con guide locali private in lingua italiana
  • Tour ed escursioni come da programma con automezzo privato con aria condizionata
  • Trattamento di pensione completa per 5 giorni (10, 12, 14, 15, 16 agosto)
  • Trattamento di mezza pensione per 4 giorni (11, 13, 17, 18 agosto)
  • Trattamento di pernottamento e prima colazione per il restante periodo
  • Tasse d’ingresso nei parchi e per le altre visite
  • Tasse governative locali
  • Assicurazione medico non stop
  • Assicurazione bagaglio
  • Assicurazione annullamento
  • Visto turistico d’ingresso

La quota non comprende

  • Tasse aeroportuali € 370,00
  • Tassa di soggiorno di Myr 10,00 = € 2,80 circa per camera/notte da pagare direttamente al momento del check-in negli hotel previsti nel programma
  • Pasti e bevande non menzionati
  • Extra di carattere personale
  • Mance per l’autista e la guida
  • Tutto quanto non espressamente indicato in programma alla voce “La quota comprende”

Altre informazioni

Le quote di partecipazione non comprendono eventuali aumenti delle tariffe aeree dovuti ad aumento di carburante o delle tasse non ancora comunicati agli organizzatori dai vettori aerei ed eventuali e sostanziali modifiche dei tassi di cambio.

Minimo partecipanti 20 persone – Massimo partecipanti 25 persone

A 21 giorni dalla partenza vi verrà comunicato l’eventuale supplemento se il numero minino non venisse raggiunto.

Itinerario

Giorno 108 agosto 2020 Mobiltravel - Bologna – Istanbul – Kuala Lumpur

Ritrovo dei partecipanti in luogo convenuto e trasferimento con bus privato e autista all’aeroporto di Bologna in tempo utile al disbrigo delle operazioni di imbarco sul volo Turkish Airlines TK 1322 delle ore 11.10 diretto ad Istanbul con arrivo alle ore 14.40. Proseguimento con volo Turkish Airlines TK 62 delle ore 18.45 diretto a Kuala Lumpur.

Giorno 209 agosto 2020 Kuala Lumpur – Kuching

Arrivo previsto alle ore 09.55 locali, disbrigo delle formalità doganali e proseguimento con volo Air Asia AK 5206 delle ore 12.05 diretto a Kuching dove l’arrivo è previsto per le ore 13.55.
Ritiro dei bagagli ed incontro con nostro assistente che si occuperà del trasferimento con bus privato e assistente all’Hotel Hilton Kuching o similare. Sistemazione nelle camere riservate.
Nel pomeriggio incontro con la guida e partenza per visitare Kuching, capitale dello stato del Sarawak. Il tour inizierà con la visita di uno dei più importanti templi buddisti del centro cittadino a cui seguirà una visita all’Urang Museum ricco di tradizioni del Sarawak per poi procedere attraverso il vecchio villaggio malese per scoprire la vera vita nello stile “kampung” (villaggio). Tornando in centro città, si inizierà un interessante tour a piedi di Kuching che, partendo dalla Moschea di Kuching, percorrerà vecchie stradine del centro con i loro tipici portici e piccole botteghe di artigiani locali. Si ammirerà la zona coloniale britannica con la Court House e altri edifici nello stesso stile per poi camminare lungo il fiume Sarawak e il Main Bazar dove si trovano anche vari negozi etnici e di lavorazione di legni locali.
Rientro a piedi al vicino hotel e serata libera. Cena in hotel. Pernottamento all’ “Hilton hotel Kuching” o similare.

Giorno 310 agosto 2020 Kuching – escursione al Bako National Park (pensione completa)

Ore 8:00, ritrovo con la guida e partenza per visitare il Bako National Park. Si raggiungerà Kampung Bako, un caratteristico villaggio di pescatori, per poi attraversare un braccio di mare e raggiungere la Penisola del Bako National Park. Qui si avrà un trekking nella foresta tropicale (non difficile e adatto a tutti) durante il quale sarà possibile vedere scimmie, rettili e piccoli animali della giungla. Al rientro, se vi sarà bassa marea, si potrà camminare attraverso la foresta di mangrovie. Pranzo semplice al Parco e nel pomeriggio rientro in barca e poi via terra a Kuching.
Cena in hotel e pernottamento all’ “Hilton Hotel Kuching” o similare.

Giorno 411 agosto 2020 Kuching – Batang Ai (colazione e cena)

Alle ore 08:00 partenza dall’hotel verso Batang Ai. Lungo il tragitto, sosta al centro di conservazione degli Orang Utan di Semenggoh. Si riprende il viaggio verso il lago Batang-Ai. Durante il tragitto, le soste consentiranno di visitare il mercato tradizionale di Serian, una piantagione di pepe e infine il villaggio di Lachau, con tempo a disposizione per acquistare qualche regalo per gli Iban e oggetti d’artigianato locale. Dopo il pranzo libero si procede verso il confine con il Kalimantan Indonesiano giungendo all’incantevole lago Batang Ai. Trasferimento a bordo di un’imbarcazione per raggiungere in 15 minuti circa di navigazione il Batang Ai Resort. Check in e tempo libero a disposizione.
Cena e pernottamento al Batang Ai Resort & Retreat o similare.

Giorno 512 agosto 2020 Batang Ai – escursione alla Longhouse (pensione completa)

Alle ore 09.00 partenza con la tradizionale “Perahu Panjang” (barca lunga) per un’escursione sul lago Batang Ai. Visita di un villaggio e di una tipica longhouse. Danza di benvenuto da parte degli Iban, popolazione indigena del Sarawak, famosi come ex cacciatori di teste. Dopo un assaggio di semplici pietanze locali, si riparte in barca sulle rive del lago. Ritorno al resort nel pomeriggio e tempo a disposizione per attività extra. Cena e pernottamento al resort.

Giorno 613 agosto 2020 Batang Ai – Kuching – Kota Kinabalu (colazione e cena)

Cienfuegos, la Perla del Sud, sorge in fondo ad una baia, all’ingresso della quale si trova la fortezza di Jagua costruita nel 1745 dagli spagnoli e che rappresenta una una delle strutture militari più imponenti della costa sud di Cuba come protezione dai pirati dei Caraibi. Il centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità nel 2005, ed il Teatro Tomas Terry, un piccolo gioiello con platea a ferro di cavallo e due ordini di palchi in legno, è stato dichiarato Patrimonio Nazionale dal governo cubano nel 1978. Unica città a Cuba ad essere fondata dai francesi provenienti dalla Lousiana, Cienfuegos è uno dei principali porti di Cuba, principalmente attivo nel commercio di zucchero, caffè e tabacco. I primi ad insediarsi nell’area di Cienfuegos furono gli indios Taino che battezzarono la loro nuova terra Cacicazgo de Jagua – una parola indigena che significa “bellezza”. Nel 1494 Cristoforo Colombo scoprì la Bahìa de Cienfuegos durante il suo secondo viaggio verso il Nuovo Mondo e 14 anni dopo, Sebastian de Ocampo passò di qui in occasione della sua circumnavigazione dell’ isola.
Se l’architettura ottocentesca e la tranquilla posizione sul mare contribuiscono a creare un atmosfera piacevole, non si può dire lo stesso del dedalo di industrie che la circondano. Lungo la Bahia de Cienfuegos si susseguono un enorme cantiere navale, il grosso della flotta cubana di pescherecci, uno stabilimento che produce concime azotato, un cementificio, una raffineria,una centrale termoelettrica e il gigante (abbandonato) dell’ unica centrale nucleare cubana, abbandonata negli anni ’90 quando finirono i soldi dei sovietici. Fortunatamente per i viaggiatori, l’inquinamento non ha ancora raggiunto il centro della città.

Giorno 714 agosto 2020 Kota Kinabalu – Kinabalu Park (pensione completa)

Ore 08:30, incontro con la guida e partenza verso il Parco Naturale del Monte Kinabalu, dichiarato Patrimonio dell’Umanità da parte dell’ UNESCO per la sua alta concentrazione di biodiversità floristica. Si passerà accanto la catena montuosa orientale del Monte Kinabalu. Facile trekking lungo sentieri che attraversano la tipica vegetazione delle foreste basso-montane tropicali: avremo modo di conoscere le diverse specie di ginger, muschi, felci e palme rattan e piante carnivore quali le Nepenthes. Pranzo in stile locale per poi continuare il trekking con grande vista del Monte Kinabalu e i suoi 4095 metri di altezza. Nel tardo pomeriggio ci si dirigerà al proprio Resort. Cena e pernottamento all’Hill Lodge o similare.

Giorno 815 agosto 2020 Kinabalu Park – Sandakan (pensione completa)

Al mattino si raggiungerà l’area delle Poring Springs alla ricerca della ‘Rafflesia’, il fiore più grande al mondo ma di cui non si può prevedere il momento della fioritura. Qui vivremo anche l’emozione di camminare su un lungo ponte sospeso (Canopy). Pranzo in stile locale per poi raggiungere il Sabah Tea, complesso di piantagioni di tè che ricoprono dolcemente le colline della zona, dove visiteremo anche la fabbrica in cui si svolgono i processi di essiccazione e lavorazione delle foglie aromatiche. Nel pomeriggio scenderemo verso la Costa Est del Sabah per raggiungere la città di Sandakan, la vecchia capitale dello Stato fino al dopoguerra. Cena e pernottamento al “Four Points Hotel Sandakan” o similare.

Giorno 916 agosto 2020 Sandakan – Kinabatabgan (pensione completa)

Trasferimento a Sepilok per la visita del Bornean Sun Bear Conservation Centre, unico centro di conservazione e riabilitazione, dove potremo vedere da vicino l’orso malese (detto anche orso del sole), che è l’orso più piccolo in natura. A seguire la visita del Centro di Riabilitazione degli Orang Utang dove gli animali vengono a lungo curati per il rinserimento alla vita nella foresta. Durante il feeding time, ora a cui i Rangers della riserva somministrano frutta e latte agli oranghi, è possibile osservare e fotografare questi primati mentre si calano attraverso robuste corde per raggiungere le piattaforme. Dal Sepilok Orang Utan Rehabilitation Centre, proseguiremo verso il villaggio di Sukau (distante 2 ore circa) per la sistemazione presso uno dei lodge sulle sponde dell’esotico Fiume Kinabatangan. Dopo il pranzo, a metà pomeriggio uscita in barca motorizzata per avvistare la fauna locale: oranghi, scimmie nasiche, macachi, varani, serpenti delle mangrovie, diverse specie di buceri, martin pescatori, aquile, sono le varietà faunistiche più facilmente osservabili. Con un pizzico di fortuna si possono osservare anche coccodrilli e elefanti. Rientro al lodge e cena. Pernottamento al “Bukit Melapi Lodge” o similare.

Giorno 1017 agosto 2020 Kinabatangan – Sandakan – Kuala Lumpur (colazione / pranzo a bordo)

Sveglia di buon mattino, quando ancora la foresta circostante è ammantata di nebbia, per visitare uno dei laghi “ox bow” o, in italiano, “a corna di bue”. L’escursione in barca, che vi permetterà di esplorare questo interessante ecosistema lacustre, consente di osservare specie di uccelli meno facilmente avvistabili durante l’escursione pomeridiana (come aironi rossi e bianchi, uccelli serpentari). Rientro al lodge per la colazione e in tarda mattinata trasferimento all`aeroporto di Sandakan per il disbrigo delle operazioni di imbarco sul volo Air Asia AK 5195 delle ore 18:25 diretto a Kuala Lumpur. Arrivo alle ore 21:15 e incontro con la guida per il trasferimento al proprio Hotel in centro città. Check-in delle camere e serata libera. Cena libera e pernottamento al “Parkroyal Hotel KL” situato nella centralissima e animata Bukit Bintang.

Giorno 1118 agosto 2020 Tour a piedi di Kuala Lumpur (colazione / pranzo)

Alle ore 8:30, incontro con la guida nella hall dell’hotel per iniziare un tour a piedi di Kuala Lumpur, vibrante capitale della Malesia. Useremo anche dei mezzi pubblici per scoprire gli angoli nascosti di Kuala Lumpur ed essere più a contatto con la popolazione locale e le sue abitudini giornaliere.

A bordo della simpatica monorotaia, visiteremo il Chow Kit Market, un classico mercato all’aperto dove si possono trovare una miriade di prodotti. È il più grande mercato all’aperto di Kuala Lumpur: strette viuzze con un labirinto di bancarelle cariche di prodotti locali, frutti di mare freschissimi di qualsiasi varietà e dimensione, verdure dalle variegate forme e colori, carni, spezie e carichi di frutta esotica.

Da qui cammineremo fino a raggiungere Kampung Baru, la più antica area residenziale totalmente di etnia malese a Kuala Lumpur, fondata nel 1899. Mentre gran parte della città si è velocemente modernizzata, Kampung Baru mantiene ancora un forte senso della storia e della cultura locale, come si può vedere dalle molte case tradizionali in legno e su palafitte. Durante il periodo del Ramadhan, ospita anche uno dei migliori bazar notturni di Kuala Lumpur con oltre 200 bancarelle che vendono prelibatezze e piatti malesi.

Proseguiremo a bordo della moderna e automatizzata metropolitana fino a Masjid Jamek, qui visiteremo la piccola e antica moschea che occupa una posizione storica alla confluenza dei fiumi Klang e Gombak, il luogo di nascita di Kuala Lumpur. Costruita nel 1909, questa è la moschea più antica di Kuala Lumpur e la sua architettura è stata ispirata da quella Mogul del nord dell’India. Esploreremo rapidamente la vicina Masjid India (Little India), con il suo colorato assortimento di persone e prodotti locali. Le botteghe prebelliche vendono una profusione di autentici oggetti indiani come i costumi tradizionali in tonalità vivaci, prelibatezze indiane e ornamenti e accessori meravigliosamente lavorati. Nelle vicinanze, i venditori ambulanti vendono oli per massaggi terapeutici, erbe e radici per decotti salutari.

Eccoci giungere alla vicina Piazza Merdeka (Piazza dell’Indipendenza), la cui icona più notevole è senza dubbio l’edificio Sultan Abdul Samad, costruito nel 1897 nello stile maomettano o neo-saraceno finemente decorato. Era il più grande edificio del suo tempo e si diceva che fosse il più bello degli stati malesi. Ora ospita l’Alta e Suprema Corte e anche un centro di artigianato e offre una visione straordinaria quando è illuminato di notte.

Nelle vicinanze, troviamo Pasar Seni o Mercato Centrale, un centro di arti e mestieri in stile bazar che offre un’ampia varietà di prodotti creati da artisti e artigiani locali. Potrete farvi fare un ritratto abbozzato, sfogliare i souvenir in mostra o visitare un negozio di medicine tradizionali oltre a trovare ottimi tessuti malesi tra cui i famosi Batik.

Al momento di pranzare a Kuala Lumpur, ci orienteremo su una scelta locale molto appetitosa che può andare dal cibo posto sulle foglie di banana con riso, carni e verdure e salse a parte oppure nello stile Baba Nyonya presso l’Old China Café (Peranakan).

Nel pomeriggio, la visita continuerà con il “Sze Ya” e il vicino tempio indù Sri Mahamariamman. Il primo è il più antico tempio taoista di Kuala Lumpur con una storia che risale al 1864. Il secondo, fondato nel 1873, era originariamente situato vicino alla vecchia stazione ferroviaria e nel 1885 fu trasferito nel sito attuale. È il più antico tempio funzionante di Kuala Lumpur e ospita 242 idoli sul suo “gopuram” (torre di accesso).
Verso le 16:30 termine del tour e rientro in hotel.

Giorno 1219 agosto 2020 Kuala Lumpur – Kota Bahru – Perhentian Islands

Prima colazione da asporto preparata dall’hotel.
Ore 05:30, incontro con la guida per il trasferimento in aeroporto in tempo utile per l’imbarco sul volo Air Asia AK 6432 delle ore 07:35 per Kota Bharu. Arrivo alle ore 08:40 e trasferimento via terra al Jetty di Kuala Besut da dove si partirà a bordo di barche veloci alla volta delle Perhentian Islands. Check-in al resort e tempo libero per relax, attività marine.
Pernottamento al “Perhentian Island Resort” o similare.

Giorni 12 - 13 - 14 - 15 - 16Dal 19 al 24 agosto 2020 Pulau Perenthian Besar (colazione)

Giornate di relax balneare con possibilità di effettuare interessanti escursioni.

Le isole Perhentian sono un gruppo di isole situate a una ventina di chilometri a nord est dalle coste della Malesia peninsulare, a ridosso del confine thailandese.
Le due isole principali sono Perhentian Besar e Perhentian Kecil, rispettivamente “Grande” e “Piccola” in lingua malay. Non sono le uniche nel piccolo arcipelago, che comprende anche isole disabitate.
Le Isole Perhentian appartengono al Parco Nazionale Marino di Redang, isola principale del gruppo. Si tratta di un’area protetta e la pesca e la raccolta di coralli e altre specie marine è severamente vietata.
Il nome “Perhentian” in malese significa letteralmente “fermata” o “luogo di sosta”, perché per lungo tempo queste isole furono una tappa per i mercanti del mare tra la vicina Thailandia e la Malesia. Durante il periodo coloniale britannico venivano chiamate Station Islands, una traduzione diretta della loro denominazione malese. La popolazione stanziale è rappresentata da pescatori di etnia malese.
Entrambe le isole sono costellate di spiagge bianche di sabbia corallina, con scogliere e acqua cristallina color turchese che ospitano una grande varietà di coralli, tartarughe di mare, meduse, piccoli squali. La vegetazione è quella tipica tropicale, con pochi sentieri percorribili e senza strade. Le acque limpidissime sono famose come una delle più belle mete al mondo di snorkeling e diving. Le isole costituiscono un sito importante per la nidificazione delle tartarughe marine verdi, facente parte del parco naturale marino di Redang, creato per proteggere l’habitat delle tartarughe dagli effetti negativi dell’estrazione del petrolio nello stato del Terengganu.

Giorno 1724 agosto 2020 Pulau Perenthian Besar – Kota Bahru – Kuala Lumpur – Istanbul

Trasferimento in motoscafo privato a Kota Bahru. Arrivo al porto e proseguimento con mezzo privato verso l’aeroporto in tempo per l’imbarco sul volo Air Asia AK 6439 delle ore 17:50
diretto a Kuala Lumpur con arrivo alle 19:00. Proseguimento con volo Turkish Airlines TK 61 delle ore 23:05 diretto a Istanbul. Pasti e pernottamento a bordo in corso di volo.

Giorno 1825 agosto 2020 Istanbul – Bologna – Mobiltravel

Arrivo alle ore 04:55 e proseguimento con volo Turkish Airlines TK 1321 alle ore 08:30 diretto a Bologna con arrivo alle 10:10. Ritiro dei bagagli e rientro in bus privato con autista al luogo di origine del viaggio.

Foto
Documenti necessari

Documenti necessari per l’espatrio:

  • È necessario essere in possesso di passaporto individuale con validità di almeno 6 mesi dalla data di ingresso nel paese.

 

Note sul viaggio:

  • Questo tipo di viaggio può subire variazioni del percorso a causa delle condizioni meteorologiche, condizioni delle strade e cause di forza maggiore. Tutti i partecipanti devono essere consapevoli di questa realtà e accettare di buon grado eventuali variazioni decise dalle guide e dettate dalla loro esperienza.
  • Per la sicurezza personale: pene severissime vengono inflitte a chi viene trovato in possesso di quantità anche minime di droga. Lo spaccio, in particolare, viene punito con la pena di morte. L’omosessualità è considerata reato. La Malesia è un paese prevalentemente islamico. In occasione di visite a moschee è necessario indossare pantaloni o gonne lunghe, avere braccia e capo coperti ed essere scalzi.

Vaccinazioni: al momento non vi sono obblighi di vaccinazioni.

Altre informazioni:

Minimo richiesto 20 partecipanti – Massimo  25 partecipanti

A 20 giorni dalla partenza vi verrà comunicato l’eventuale supplemento se il numero minimo non venisse raggiunto.

Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nella conferma. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni antecedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di: costi di trasporto, incluso il costo del carburante, diritti e tasse su alcune tipologie di servizi, quali imposte, tasse di atterraggio, di imbarco o sbarco nei porti e negli aeroporti, tassi di cambio applicati al pacchetto in questione.

Condizione essenziale per evitare eventuali incrementi tariffari e/o valutari è il prepagamento dei servizi che costituiscono il pacchetto, che potrà essere parziale o totale a seconda dei casi specifici. In assenza di tale condizione, eventuali oscillazioni entro il 10% della quota individuale di partecipazione, saranno applicate ed implicitamente accettate.

Rolex Watch replica watches Rolex Watches Breitling Watches omega replica