0574.584360 prato@mobiltravel.it

Login

Iscriviti

Dopo aver creato un account, sarai in grado di monitorare lo stato dei pagamenti, tracciare la conferma e puoi anche scrivere una recensione sul tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
*
*
Email*
Telefono*
Stato*
Privacy*
* Creare un account significa che accetti I termini e condizioni di vendita e la Privacy Policy.

Già iscritto?

Login
0574.584360 prato@mobiltravel.it

Login

Iscriviti

Dopo aver creato un account, sarai in grado di monitorare lo stato dei pagamenti, tracciare la conferma e puoi anche scrivere una recensione sul tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
*
*
Email*
Telefono*
Stato*
Privacy*
* Creare un account significa che accetti I termini e condizioni di vendita e la Privacy Policy.

Già iscritto?

Login

Ferragosto in Perù

0
Prezzo
Da€ 2,530
Prezzo
Da€ 2,530
8 Agosto 2020
Quota adulto in camera doppia - escluse tasse aeroportuali
  • Quota adulto in camera doppia - escluse tasse aeroportualiQuota adulto in camera doppia - escluse tasse aeroportuali
  • Quota adulto in camera tripla - escluse tasse aeroportualiQuota adulto in camera tripla - escluse tasse aeroportualiAvailable: 25 seats
  • Quota adulto in camera singola - escluse tasse aeroportualiQuota adulto in camera singola - escluse tasse aeroportuali

Prenota Ora

Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

1083


Il costo non comprente le tasse aeroportuali

Consulta la sezione: La quota non comprende


Hai bisogno di informazioni?

Chiamaci, potremo aiutarti nella scelta del tuo viaggio

0574 584360

prato@mobiltravel.it

16 giorni
Firenze
Lima

Ferragosto in Perù

Dettagli del tour

Il periodo migliore per visitare il Perù va da giugno a settembre. La nostra proposta di viaggio in Perù a Ferragosto sfrutta quindi la stagione migliore per andare alla scoperta delle delle antiche civiltà che abitarono questi territori impervi, tra montagne e altipiani, lasciando tracce misteriose come le antiche linee di Nazca nell’omonimo altopiano desertico (meteo permettendo, per chi lo desidera sarà anche possibile sorvolare le linee di Nazca a bordo di piccoli aerei da turismo), le testimonianze dell’antica tribù dell’acqua sul lago Titicaca o le maestose vestigia dell’Impero Inca. Dimenticheremo la frenesia delle nostre città affidandoci al Treno delle Ande per visitare Machu Picchu, il più famoso sito archeologico Inca, a quasi 2500 metri di altitudine.
Accanto alla scoperta delle antiche culture, questo viaggio in Perù affascinerà anche gli appassionati della natura incontaminata, offrendo la possibilità di escursioni in barca e suggestivi percorsi naturalistici in Perù, come la visita alla Reserva Nacional Salinas y Aguada Blanca, dove potremo vedere vigogne, alpaca e lama allo stato brado.

Luogo di Partenza e Ritorno

Firenze

Orario di ritrovo

2 ore prima

La quota comprende

  • Voli in economy class con KLM, Air France e Latam con 23 kg di franchigia bagaglio in stiva e 10 kg di franchigia bagaglio a mano
  • Tutti i trasferimenti dagli aeroporti o stazioni bus agli hostal o hotel e viceversa con mezzi privati e assistenti
  • Sistemazione in camera doppia con servizi privati nelle strutture indicate o similari
  • Trattamento di pernottamento e prima colazione per tutta la durata del viaggio
  • Trasferimenti in bus Gran Turismo con posti prenotati come indicato in programma (Lima-Paracas-Nasca)
  • Pullman turistico da Puno a Cusco condiviso con altri turisti e guida spagnolo/inglese
  • Pullman turistico condiviso con altri turisti da Aguas Calientes a Machu Picchu e viceversa
  • Escursione 2 giorni / 1 notte al Canyon del Colca incluso trasferimento da Arequipa fino a Puno con van privato, guida parlante italiano, 2 pranzi e 1 cena come indicato in programma
  • Biglietti di treno da Cusco ad Aguas Caliente e viceversa
  • Biglietto di entrata alla cittadella di Machu Picchu (valido 19 e 20 agosto) e Wayna Picchu per l’ascesa al mattino del 20 agosto
  • Assicurazione medico non stop
  • Assicurazione bagaglio
  • Kit da viaggio

La quota non comprende

  • Tasse aeroportuali
  • Pasti e bevande non menzionati
  • Extra di carattere personale
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

Altre informazioni

Note sul viaggio:
Questo tipo di viaggio può subire variazioni del percorso a causa delle condizioni meteorologiche, condizioni delle strade e cause di forza maggiore. Tutti i partecipanti devono essere consapevoli di questa realtà e accettare di buon grado eventuali variazioni decise dalle guide e dettate dalla loro esperienza

Vaccinazioni:
al momento non vi sono obblighi di vaccinazioni

Minimo partecipanti 15 persone – massimo partecipanti 20 persone

Tasse aeroportuali adulto
€  292,00

Cambio applicato: 1usd/0.86€

Itinerario

Giorno 108 agosto 2020: Firenze – Amsterdam – Lima

Ritrovo dei Signori Partecipanti all’aeroporto di Firenze in tempo utile per il disbrigo delle formalità doganali e imbarco sul volo KLM KL 1638 delle ore 06.30 diretto ad Amsterdam. Arrivo alle ore 08.34 e proseguimento a bordo del volo KLM KL 743 delle ore 12.35 diretto a Lima dove l’arrivo è previsto alle 18.05 ora locale. All’arrivo, disbrigo delle operazioni doganali e incontro con il nostro assistente che si occuperà del trasferimento all’Hostal Porta o similare. Sistemazione nelle camere riservate.
Pernottamento.
.

Giorno 209 agosto 2020: Lima – Paracas

Prima colazione in hostal, mattina a disposizione prima del trasferimento alla stazione bus per la partenza alla volta di Pisco/Paracas in bus gran turismo con posti prenotati.All’arrivo trasferimento all’Hostal Brisas de la Bahia o similare, sistemazione nelle camere riservate. Resto del pomeriggio a disposizione per visitare la cittadina di Pisco. Pernottamento in hostal.

Giorno 3 10 agosto 2020: Paracas – Nasca

Consigliata sveglia all’alba per effettuare l’escursione in barca per la visita delle Islas Ballestas, anche chiamate le Galapagos del Perù, dove potrete ammirare, tra gli altri, le simpatiche sule dalle zampe azzurre e colonie di leoni marini.
Al termine della visita rientro al porto, resto della mattina a disposizione prima del trasferimento alla stazione bus per la partenza alla volta di Nazca, presso l’Hotel Paredones o similare. Sistemazione nelle camere riservate.

Volare sulle linee di Nazca: il pomeriggio (condizioni meteo permettendo) potrete effettuare l’escursione (facoltativa) del sorvolo sulle “Linee di Nazca”, i misteriosi geoglifi (cioè incisioni sul terreno) tracciati in una zona desertica a 20 km dalla città. Dall’alto potrete osservare varie figure geometriche, fiori, figure d’uccelli, rettili e scimmie, che si ritiene siano stati realizzati dal popolo Nazca tra il 300 a.C. e il 500 d.C.

Serata libera e pernottamento in hostal.

Giorno 411 agosto 2020: Nazca – Arequipa

Prima colazione in hostal.
Partenza in pullman alla volta di Arequipa percorrendo i 592 km di uno dei tratti più belli e panoramici della famosa autostrada 1: un’autostrada che collega l’Alaska alla Terra del Fuoco, partendo da Anchorage (Alaska) e terminando a Ushuhaia (Terra del Fuoco), attraversando quindi tutta la costa occidentale delle Americhe.
All’arrivo sistemazione nelle camere riservate presso l’Hostal Real San Felipe o similare. Pomeriggio e serata libera, Pernottamento in hostal.

Giorno 512 agosto 2020: Arequipa

Prima colazione e pernottamento in hostal.
Consigliata la visita di Arequipa, la “Città Bianca” situata in una fertile valle ai piedi delle Ande Occidentali con il suo Convento di Santa Catalina, uno degli edifici religiosi più belli del Perù, e del Museo Santuario Andino dove è conservata “Juanita la principessa di ghiaccio” ossia le spoglie congelate di una vergine Inca sacrificata sulla vetta del vulcano Ampato oltre 500 anni fa. Serata libera e pernottamento in hostal.

Giorno 613 agosto 2020: Arequipa – Chivay

Dopo la prima colazione in hostal, partenza alla volta di Chivay (il Canyon del Colca) a bordo di minivan privato con autista e guida parlante italiano.
Il tragitto s’inerpica verso nord-ovest oltre il vulcano Chachani, sino alla Reserva Nacional Salinas y Aguada Blanca, che occupa una superficie di 367.000 ettari. Lungo il percorso si potranno ammirare vigogne, alpaca e lama vivere allo stato brado. La strada prosegue attraverso un desolato altipiano varcando il punto più elevato ad un’altitudine di 4.800 metri, da dove si vedono cime innevate del vulcano Ampato. Si ridiscende quindi in modo spettacolare verso Chivay, posta all’interno del Canyon del Colca. All’arrivo pranzo in ristorante locale. Trasferimento all’Hotel Colca Inn o similare e sistemazione nelle camere riservate. Pomeriggio a disposizione per rilassarsi tuffandosi nelle acque termali della città. Cena in ristorante locale. Pernottamento in hotel.

Giorno 714 agosto 2020: Chivay – Canyon del Colca – Puno

Prima colazione in hotel e partenza all’alba per l’escursione alla zona archeologica Inca e alla Cruz del Condor che si affaccia su un’impressionante gola. Da questo luogo è possibile scorgere il maestoso volo del condor, con la sua apertura alare che supera i 3 metri. Pranzo in ristorante. Nel primo pomeriggio partenza alla volta di Puno. All’arrivo trasferimento all’Hotel Conde de Lemos o similare. Serata libera, pernottamento in hotel.

Giorno 815 agosto 20202: Puno

Prima colazione e pernottamento in hotel.

Consigliata (ma facoltativa) l’escursione in barca sul lago Titicaca.
L’escursione sul lago Titicaca inizia con visita alle famose isole galleggianti degli Uros; questa Tribù dell’Acqua, per molti secoli ha usato la canna di Totora per costruire i propri “villaggi” flottanti e per realizzare sia le case, sia le tipiche imbarcazioni locali.
Al termine proseguirete in barca per le isole di Amantani dove potrete visitare il Tempio Pachata posto nella parte più alta dell’isola, e Taquile, conosciuta per la sua particolare bellezza e per la fertilità delle sue terre e terrazze. Gli abitanti conservano tuttora le abitudini e le usanze dei loro antenati. Nel pomeriggio rientro in barca a Puno. Serata libera e pernottamento in hotel.

Giorno 916 agosto 2020: Puno – Cusco

Trattamento di pernottamento e prima colazione.
Sulle coste del Pacifico sorge il villaggio di Monterrico, carico di mangrovie e conosciuto per la sua quiete, per le spiagge di sabbia nera e per la riserva di tartarughe di mare. A questo villaggio si accede soltanto con le “lanchas” sul fiume Rio Dulce, ben noto per il suo colore verde smeraldo.Prima colazione in hotel, quindi trasferimento alla stazione bus in tempo per la partenza del Bus gran turismo diretto a Cusco (390 km, 8 h.).
Durante il tragitto avremo la possibilità di visitare delle interessanti località fuori dai circuiti turistici tradizionali (le entrate alle aree archeologiche che potrete visitare son da pagarsi in loco con un costo totale di 14,00 USD a persona) come Raqchi o il Tempio di Viracocha, imponente ed esteso tempio a sud di Cusco. Qui si possono osservare resti di mura alte oltre 5 metri, costruite in fango e pietra con base di colonne circolari di pietra, un importante esempio delle diverse tecniche architettoniche degli Incas. Visita della località di Andahuaylillas, nota per la chiesa di San Pedro de Andahuaylillas, detta anche “la Cappella Sistina delle Americhe”. All’arrivo a Cusco trasferimento all’Hostal San Francisco o similare. Serata libera e pernottamento in hostal.

Giorni 10 e 1117 e 18 agosto 2020: Cusco

Prime colazioni e pernottamenti in hostal.

Giornate a disposizione per visitare Cusco, capitale dell’impero Inca, w la Valle del Sagrado. Dalla splendida città di Cusco – che fu capitale dell’Impero Inca (XV secolo) – attraverso la Plaza Regocijo, la Plaza de Armas, la Cattedrale, il Monastero di Santo Domingo, il leggendario Tempio Korikancha e la città vecchia potremo spostarci per visitare i siti archeologici Inca di Qenko, Pukapukara e la straordinaria fortezza di Sacsayhuaman, da dove si gode di una straordinaria vista della città di Cusco.
Consigliata la visita di Maras: le facciate delle case della strada principale di questa piccola cittadina conservano ancora la tipica architettura coloniale e scudi famigliari. Proseguendo arriverete all’anfiteatro di Moray: terrazze agricole usate dagli Incas per esperimenti sull’adattabilità delle diverse specie di piante. Percorrendo una strada non asfaltata, in 4 km, raggiungerete la miniera di sale degli Incas tutt’ora in funzione: dalla montagna scaturisce una sorgente d’acqua tiepida con alta concentrazione di sale, questa viene canalizzata dai contadini in migliaia di vasche o pozze (più di 5.000); qui il liquido evapora lasciando una crosta che viene periodicamente estratta per essere trattata e commercializzata.

Fuori dalla città di Cusco, consigliata l’escursione alla fortezza di Ollantaytambo e alla cittadina di Pisac dove, oltre a visitare un’importante zona archeologica, potrete vivere il coloratissimo mercato che si tiene nella piazza principale della Pisac contemporanea.

Giorno 1219 agosto 2020: Cusco – Aguas Calientes

Prima colazione in hostal, quindi trasferimento alla stazione ferroviaria di Ollantaytambo e partenza con il Treno delle Ande che conduce ad Aguas Calientes (110 km, 3 h.). Il percorso si snoda lungo la Valle Sacra degli Incas tra gole spettacolari ricoperte da fitta vegetazione. Arrivo alla stazione di Aguas Calientes e trasferimento all’Hostal Machu Picchu.
Sistemazione nelle camere riservate.
Tempo a disposizione per visitare Machu Picchu. l’area archeologica più famosa del Perù.
Serata libera e pernottamento.

Giorno 1320 agosto 2020: Aguas Caliente – Cusco

Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione. Consigliata la sveglia all’alba per poter ammirare l’alba a Machu Picchu immersa nelle nuvole che pian piano si alzano mostrando l’area archeologica in un’atmosfera ricca di fascino e mistero. Possibilità di proseguire la visita scalando Wayna Picchu, la montagna di fronte a Machu Picchu. Nel pomeriggio partenza da Aguas Calientes in treno per il rientro a Cusco. All’arrivo trasferimento in hostal. Serata libera e pernottamento in hostal.

Giorno 1421 agosto 2020: Cusco

Pernottamento e prima colazione in hostal.
Giornata a disposizione per visite e attività individuali.

Giorno 1522 agosto 2018: Cusco – Lima – Parigi

Prima colazione inhostal. Mattina a disposizione per un’ultima visita della città prima del trasferimento con mezzo privato all’aeroporto in tempo utile per l’imbarco sul volo Latam LA 2122 delle ore 14.35 diretto a Lima con arrivo previsto alle ore 16.07.
Proseguimento a bordo del volo Air France AF 483 in partenza alle ore 18.20 diretto a Parigi. Pasti e pernottamento in corso di volo.

Giorno 1623 agosto 2020: Parigi – Firenze

Arrivo a Parigi alle ore 13.50 e proseguimento a bordo del volo Air France AF 1666 delle ore 15.35 diretto a Firenze. Arrivo a Firenze alle ore 17.20.

Foto
Documenti necessari

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo nel Paese. Le Autorità di frontiera chiedono il passaporto nonché il biglietto di andata e ritorno. In presenza di passaporto con validita’ inferiore ai sei mesi, le Autorita’ di frontiera non consentono l’accesso nel Paese. Per le eventuali modifiche a tale norma, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare l’Approfondimento “Documenti di viaggio – documenti per viaggi all’estero di minori” sulla home page di questo sito.
Dal 20 aprile 2013 è in vigore una Risoluzione del Ministero dell’Interno peruviano secondo cui, ai minori, anche turisti stranieri, che viaggino in compagnia di uno solo dei genitori o di persone non esercitanti la patria potestà, può essere richiesta, a discrezione del Funzionario del Dipartimento Immigrazione, all’uscita dal Paese una autorizzazione al viaggio da parte dei genitori non accompagnanti o del giudice tutelare. Tale autorizzazione dovrà essere redatta in lingua spagnola o essere corredata da traduzione autenticata. La firma sull’autorizzazione dovrà essere autenticata e, ove l’autentica non sia compiuta da un funzionario pubblico peruviano, dovrà essere corredata dall’Apostille.

Visto d’ingresso: non necessario fino a 183 giorni di permanenza nel Paese.

Formalità valutarie e doganali: non esistono restrizioni valutarie all’ingresso nel Paese. L’Euro viene cambiato solo in alcune filiali bancarie, anche se il cambio non è favorevole. Il Dollaro USA è valuta corrente anche per le transazioni commerciali e viene accettato quasi ovunque. Si consiglia di effettuare i cambi esclusivamente nelle banche o nelle agenzie di cambio, al fine di evitare il rischio di ricevere banconote false dai cambisti ambulanti.

Regole per Droni ed Apparati Radiocomandati: la normativa peruviana prevede la necessità di un permesso speciale di questo Ministero delle Comunicazioni per l’importazione nel Paese di droni ed apparati radiocomandati. Si consiglia quindi di contattare le competenti Autorità per evitare il sequestro del materiale all’arrivo sul territorio peruviano.

Rolex Watch replica watches Rolex Watches Breitling Watches omega replica