Thailandia … da intenditori – dal 14 al 25 Novembre 2018 –

 

Thailandia  .. da intenditori !

   

dal 15 al 25 Novembre

programma di viaggio

15 Novembre   Mobiltravel – Malpensa – Bangkok

Incontro dei partecipanti in luogo convenuto e trasferimento con mezzo privato ed autista all’aeroporto di Malpensa in tempo utiler all’imbarco sul volo Thai TG 941 delle ore 13.05 diretto a Bangkok. Pasti e pernottamento in corso di volo

16 Novembre   Bangkok

Arrivo all’aeroporto di Bangkok alle ore 05.55 locali, accoglienza da parte di personale locale parlante italiano e trasferimento presso l’hotel Siam at Siam Design. Sistemazione nelle camere deluxe prenotate con formula early check-in, ossia immediatamente disponibili. Resto della giornata a disposizione per prendere contatto con la città. Cena libera e pernottamento.

17 Novembre   Bangkok

Dopo la prima colazione in hotel partenza per la visita del PALAZZO REALE con le sue meraviglie architettoniche delle varie residenze reali fino ad arrivare al WAT PHRA KAEW, uno dei templi più importanti del regno, dove si può ammirare, gelosamente custodito, il Buddha di smeraldo. A seguire visita del WAT PHO (Buddha reclinato) che custodisce l’immensa statua del Buddha dormiente, lunga ben 45m e alta 15. Dopo il pranzo in un ristorante locale visita del WAT ARUN o “Tempio dell’Aurora”, sull’altra sponda del fiume. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento.

18 Novembre   Bangkok – Amphawa

Dopo la prima colazione in hotel partenza in direzione sud-ovest fino a raggiungere la cittadina di Mahachai, uno dei maggiori porti pescherecci del paese ed importante centro dell’industria conserviera. Passeggiata nel colorato mercato che oltre a miriadi di pesci in esposizione (freschi, essiccati, frutti di mare, crostacei) offre uno spaccato di vita locale in una situazione quasi per nulla turistica con le bancarelle di abbigliamento, di utensili per la pesca, i carretti di cibo di strada. La stazione ferroviaria che collega la cittadina a Bangkok offre numerosi piccoli negozi e bancarelle a ridosso dei binari. Con un piccolo traghetto si attraversa il fiume Ta Chin che, confluendo con il canale Mahachai, offre il punto di attracco dei pescherecci. Una breve passeggiata a piedi o una corsa in risho conducono alla piccola stazione ferroviaria da cui si parte a bordo del treno locale per Mae Klong (1h circa). L’aspetto interessante del viaggio in treno è sia all’interno, per osservare i passeggeri, lavoratori, studenti, monaci, famiglie, contadini, che salgono e scendono dalle piccole stazioncine con le merci, sia all’esterno, con il paesaggio rurale e le saline in cui l’estrazione del sale per evaporazione viene effettuata con metodi tradizionali. Arrivo alla piccola stazione di Mae Klong presso la quale i venditori spostano rapidamente la merce dai binari al passaggio del treno, una particolarità alquanto singolare. Passeggiata nel mercato per scattare altre fotografie quando alla ri-partenza del treno per Mahachai tutte le merci vengono nuovamente spostate per far passare il convoglio. Dopo il pranzo in un ristorante locale visita del parco dedicato a Re Rama II, grande patrono delle arti e della cultura Thai e sosta al tempio di Wat Bang Kung, costruito durante l’epoca di Ayutthaya ed interessante in quanto “abbracciato” dalle radici di un enorme albero baniano che agiscono anche da colonne portanti. Arrivo ad Amphawa e sistemazione presso l’hotel Chuchai Buri Sri Amphawa in camere superior. Per la sera tempo libero a disposizione per la visita del mercato galleggiante che rispetto ad altri ha mantenuto una maggiore atmosfera tipicamente locale e possibilità di passeggiare lungo i canali nei quali le merci vengono trasportate con le canoe a remi, fare acquisti, fotografare e sostare in uno dei numerosi punti di ristoro. Cena libera e pernottamento.

19 Novembre   Amphawa – Damnoen Saduak – Kanchanaburi

Dopo la prima colazione in hotel partenza per la visita di una fattoria dove viene prodotto e lavorato lo zucchero di cocco e arrivo a Damnoen Saduak; da qui, in motolancia, attraverso un fitto reticolo di canali esterni si arriva al mercato galleggiante piu’ famoso della Thailandia dove si possono incontrare i venditori ambulanti con le loro barche colme di frutta, verdura, the’, pesce e carne. Proseguimento fino a Nakhorn Pathom dove ha sede il Phra Pathom Chedi, la cui pagoda è nota per essere una delle più imponenti costruzioni religiose del mondo con i suoi 127mt di altezza. Partenza per la provincia di Kanchanaburi, terzo capoluogo più esteso della Thailandia, con i quasi 20,000 km2 che si estende fino all’estremo ovest e fa da confine con il Myanmar. La provincia vanta cascate e grotte tra le più belle della Thailandia con i suoi parchi nazionali, così come il ponte storico che attraversa il fiume Kwai. Dopo il pranzo in un ristorante locale visita del celebre “Ponte sul fiume Kwai”, parzialmente distrutto al termine della guerra e oggi riportato alla forma di un tempo. Sosta al Museo di guerra JEATH, sigla che si riferisce alle sei nazioni, coinvolte nella costruzione della Ferrovia (Japan, England, America, Australia, Thailand, Holland) che mostra una fotografia vivida delle terribili condizioni nelle quali vivevano i prigionieri alleati durante la guerra e disegni, fotografie e articoli dei giornali dell’epoca che raccontano dettagliatamente i metodi crudeli di tortura adottati dai giapponesi ed ultima visita al Cimitero di Guerra, contenente le spoglie dei 6.982 soldati alleati della seconda Guerra Mondiale che durante l’assedio dell’esercito giapponese, persero la vita costruendo il ponte. Arrivo e sistemazione presso l’hotel Royal River Kwai Resort & Spa in camere superior, cena libera e pernottamento.

20 Novembre  Kanchanaburi

Dopo la prima colazione in hotel partenza per il Parco Nazionale Sai Yok Yai con i suoi 500 chilometri quadrati e a bordo di una chiatta di legno si risalirà un tratto del fiume Kwai Noi per circa un’ora. Tempo a disposizione per la visita di grotte, torrenti, cascate ed altri motivi di interesse paesaggistico. Possibilità di fare il bagno sotto una delle tante cascate e dopo il pranzo in un ristorante locale partenza per l’Hell Fire Pass Memorial Museum, il pezzo di ferrovia piu’ celebre costruito in sole 6 settimane con il lavoro forzato dei prigionieri di guerra alleati durante la seconda guerra mondiale. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento

 

21 Novembre   Kanchanaburi

Dopo la prima colazione in hotel, mattinata dedicata alla visita del parco nazionale di Erawan, esteso su una superficie di 550 Kmq che racchiude le maestose cascate che si sviluppano in 7 diversi livelli, celebri per il colore smeraldo delle acque e per l’incant evole paesaggio dal quale sono circondate. Light Trekking di circa 2 ore e possibilità di fare il bagno in qualche zona della cascata. Dopo il pranzo in un ristorante locale visita ad un complesso di templi situato in cima ad un collina tra cui il Wat Tham Sua, con un’immagine del Buddha alta circa 18 metri e larga 10 e con una vista panoramica davvero eccezionale in cui si scorge il fiume Mae Klong e il colore verde delle risaie gigantesche. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento.

 

22 Novembre  Kanchanaburi       – Ayutthaya

Dopo la prima colazione in hotel partenza per Bang Pa In, la celebre residenza estiva della famiglia Reale.  Dopo il pranzo in un ristorante locale arrivo ad Ayutthaya, antica capitale del Siam dal XIV al XVIII secolo e fondata nel 1350. Si tratta di una vasta isola circondata ai quattro lati da tre fiumi (Chao Phraya, il Pasak e il Lopburi) e un canale che custodisce le rovine di un’antica città. Fu uno dei luoghi più strategici a livello commerciale e diplomatico del Sud-est asiatico oltre a uno dei più cosmopoliti. Proseguimento a bordo di imbarcazioni tipiche locali dove si potranno scorgere alcuni luoghi d’interesse meno conosciuti della citta’ ma di incredibile bellezza come: il Wat Kasatratiraj, il Wat Chai Wattanaram, il Wat Putthaisawan ed il Wat Phanang Choeng. Sistemazione presso l’hotel Classic Kameo Resort in camere deluxe, cena libera e pernottamento.

23 Novembre  Ayutthaya – Bangkok     

Dopo la prima colazione in hotel visita al parco storico di Ayutthaya, patrimonio dell’umanità dell’Unesco dal 1991 con i suoi templi principali tra cui il Wat Chaimong Khon e lo splendido Wat Maha That. Anche se la città fu saccheggiata e data alle fiamme dagli invasori birmani nel XVIII secolo, le sue rovine rimangono un ricordo della  gloria passata di quella che era la piú bella dell’Oriente. Al termine delle visite trasferimento a Bangkok, arrivo e sistemazione presso l’Hotel Chatrium Riverside in camere grand river view. Pranzo libero. La sera si terranno i festeggiamenti in occasione del Loy Krathong,: è stato appositamente scelto un albergo ubicato sul fiume per essere vicino al fulcro della ricorrenza senza la costrizione di un trasferimento dovendo subire i problemi legati alla sicura intensità di traffico previsto per la serata, cena libera e pernottamento.

24 Novembre  Bangkok – Roma

Prima colazione in hotel, giornata libera a disposizione fino al trasferimento in aeroporto con mezzo privato ed autista in tempo utile per il disbrigo delle operazioni di imbarco sul volo Thai TG 944 delle ore 00.01 ( 25 Novembre ) diretto a Roma. Pasti e pernottamento in corso di volo

25 Novembre  Roma – Mobiltravel

Arrivo alle ore 05.55 e proseguimento con mezzo privato ed autista per rientrare al luogo di origine del viaggio

termine del viaggio

Quota adulto in camera doppia                 €   1780,00

Tasse aeroportuali                                     €     133,00

La quota include

– Trasferimento per Malpensa e da Roma Fiumicino con mezzo privato ed autista  

– Voli in economy class con Thai Airways come riportato in programma

– Trasferimento dall’aeroporto di Bangkok e viceversa con mezzo privato ed autista

– Tour privato con guida parlante italiano ad uso esclusivo dal 16 al 23 novembre

– Sistemazione negli Hotels indicati con trattamento di pernottamento e prima colazione

– Check in anticipato per la prima notte a Bangkok

– 6 pranzi in ristoranti prenotati (bevande escluse) ed indicati in programma

– Tutte le visite indicate in programma

– Tute le entrate indicate in programma

– Assicurazione medico non stop

– Assicurazione bagaglio

– Accompagnatore dall’Italia per l’intero periodo

 

La quota non include

– Tasse aeroportuali

– Extra di carattere personale e quanto non espressamente indicato alla voce La Quota include

Thailandia da intenditori – dal 15 al 25 Novembre 2018 – versione stampa

Assicurazioni integrative:

Possono essere stipulate assicurazione integrative:

 

–      CONTRO L’ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO che corrisponde ad € 160,00 per adulto in camera doppia e € 175,00 per adulto in camera singola. L’assicurazione rimborsa solo per ragioni di salute importanti, certificabili e verificabili dalla EuropAssistance. L’organizzatore  non sarà in alcun modo responsabile di eventuali negazioni di rimborso dovute ad informazioni false o errate fornite dagli assicurati. Al momento dell’annullamento l’assicurato dovrà far pervenire a EuropAssistance rinuncia formale e certificato medico entro 5 giorni dal verificarsi della causa della rinuncia. In caso di rinuncia determinata da malattia EuropAssistance rimborserà la penale meno una franchigia che varia dal 15% al 25%  

 

–      INTEGRAZIONE SPESE MEDICHE al costo di € 35,00 a persona è possibili aumentare il massimale spese mediche portandolo a  € 30.000,00 euro; oppure con € 70,00 a persona per aumentare il massimale spese mediche portandolo a € 100.000,00.

Minimo richiesto: 15 partecipanti – massimo 20 partecipanti

21 giorni dalla partenza vi verrà comunicato l’eventuale supplemento se il numero minino non venisse raggiunto.

Note:

Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nella conferma. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni antecedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di:

– Costi di trasporto, incluso il costo del carburante.

– Diritti e tasse su alcune tipologie di servizi, quali imposte, tasse di atterraggio, di imbarco o sbarco nei porti e negli aeroporti.

– Tassi di cambio applicati al pacchetto in questione

Documenti necessari per l’ingresso dei cittadini italiani in Giappone:

Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dal momento dell’arrivo nel Paese,  visto di ingresso non necessario per turismo fino ad un massimo di 90 giorni di permanenza nel Paese