Viaggio in Indonesia dal 06 al 23 Agosto 2018 – Singapore, Bali, Lombok & Kuala Lumpur

Viaggio a Singapore, Bali e Lombok Indonesia & Kuala Lumpur Agosto 2018

Viaggio a Singapore in Indonesia & Kuala Lumpur Agosto 2018

 Dal 06 al 23 Agosto 2018 

Mari blu, vulcani suggestivi, foreste e spiagge dorate: questo ecco in poche parole la descrizione di un viaggio in Indonesia. Più di 13.000 isole compongono questo immenso arcipelago, che vanta autentici paradisi capaci di accendere le fantasie più esotiche. La celebre Bali, l’isola degli Dei, con la sua profonda spiritualità, meta prediletta di un turismo ricercato e alternativo, Lombok isola di incredibile bellezza. Ma in tutte le isole a dominare sono gli affascinanti contrasti tra le trasparenze del mare, i colori di una vegetazione rigogliosa, le vestigia di antichi monumenti e le centinaia di templi vestiti a festa. Un altro motivo che rende l’Indonesia una meta così ambita dai viaggiatori di tutto il mondo è la popolazione affabile e cortese: una vacanza a Bali in Indonesia lascerà certamente un ricordo indelebile nella vostra memoria.  

 programma di viaggio

  

06 Agosto2018              Mobiltravel Bologna Istanbul

Ritrovo in luogo convenuto e trasferimento in bus privato all’aeroporto di Bologna in tempo utile per l’imbarco sul volo Turkish Airlines TK 1326 delle ore 18.55 diretto ad Istanbul con arrivo alle ore 22.25 locali

07 Agosto 2018                Istanbul  Singapore 

Proseguimento a bordo del volo Turkish Airlines TK 54 in partenza alle ore 02.10 diretto a Singapore. Pasti e pernottamento a bordo. Arrivo alle ore 17.55 locali, disbrigo delle formalità doganali ed incontro con il ns assistente parlante italiano che si occuperà del trasferimento in bus privato all’Hotel Rendezvous o similare. Sistemazione nelle camere superior prenotate, serata libera, pernottamento in Hotel.

Viaggio a Singapore Agosto 2018

08 & 09 Agosto 2018     Singapore   Prime colazioni e pernottamenti in Hotel

Singapore Agosto 2018

Il giorno 08 agosto alle ore 09.00 incontro con la guida in lingua italiana per iniziare un tour dell’intera giornata che permetterà di scoprire ed assaporare il mix di culture che compongono questa città. Il Tour alternerà una visione del vecchio e nuovo di questa città che non si accontenta solo del suo passato ma guarda soprattutto al suo futuro. Si passerà attraverso la zona ex coloniale (Civic District) con i suoi palazzo governativi e la grande spianata usata dai coloni inglesi per il gioco del cricket contornato dal vecchio parlamento ed il Palazzo di Giustizia prima di raggiungere uno dei simboli di Singapore: il Merlion Park affacciato sulla bellissima baia della città e sul profilo futuristico del Marina Bay Sands Si raggiungeranno le tranquille stradine di Arab Street, un mondo ovattato con le sue piccole ma belle Moschee e negozi che vendono pregiati tessuti, retaggio degli antichi mercanti arabi qui insediatisi nel tardo 1800. Spostandosi nella limitrofa area di Little India passeggerete lungo le sue strade colorate avendo una visione completamente differente di questa ordinatissima città che sa conservare, in questo quartiere, i suoi colori, costumi e profumi. Osservate i preziosi ornamenti dei Templi Induisti e riconoscerete la  vera  India  trasportata qui nel Sud-Est asiatico.Eccoci ora raggiungere il cuore verde di questa città: il Giardino Botanico con oltre 60,000 piante tropicali dove visiteremo il Giardino delle Orchidee, un vero paradiso di colori e profumi. Rientrando nel centro cittadino eccoci sostare di fronte all’affascinante tempio induista Sri Mariamman con le sue statue degli Dei Induisti e quindi una passeggiata tra le viuzze del  limitrofo quartiere di Chinatown vi darà l’esperienza di venditori ambulanti che vendono ogni sorta di cose lungo le strade, donne indaffarate dall’alba al tramonti. Nel corso degli anni, Chinatown è cambiata e si e’ evoluta, ma resta comunque un’ enclave di cultura e tradizione, definita dalle stesse persone che vivono, lavorano e giocano sulle sue strade – e qui ci sono le loro storie. Qui si trova anche uno dei più visitati e mistici Templi Buddisti di Singapore, il Buddha Tooth Relic Temple. Passeggeremo tra queste stradine anche per avere l’esperienza della vendita dei classici cibi cinesi così come e’ sempre stato nei luoghi della madrepatria.Tempo a disposizione per il pranzo (libero)

Ore 14.30 proseguimento alla scoperta di un altro aspetto di questa moderna città con il suo suggestivo Gardens by the Bay. Questo grande parco con strutture futuristiche ed i famosi ‘Super Trees’, si estende su ben 101 ettari di terreno bonificato nel centro di Singapore, adiacente alla Marina Bay. Il parco è costituito da tre grandi strutture in acciaio e vetro che contengono 3 enormi giardini-serre. Gardens by the Bay è parte integrante di una strategia da parte del governo di Singapore per trasformare la città in una ‘Città Giardino’. L’obiettivo dichiarato è quello di aumentare la qualità della vita, migliorando il verde presente in centro città. Qui si trovano più di 15.000 piante e fiori provenienti da tutti climi del pianeta. La visita includerà l’ingresso ai due Domes: Flower Dome con una rigogliosa natura che spazia tra i vari continenti dall’Europa all’Australia per poi passare al Cloud Forest Dome che racchiude l’esempio di tutte le nature tropicali dei vari emisferi del pianeta, compresa un lunga passerella sospesa sulla foresta. Eccoci quindi passare ai Super Trees: come parte del piano generale di Singapore nello sviluppare la zona di Marina Bay, questi imponenti diciotto ‘Supertrees’  integrano oltre 226.000 piante con 200 specie proveniente  dall’intero pianeta con queste strutture in puro acciaio creando ben 18 ‘Alberi della Vita’. Al termine della vista si procederà a piedi fino ad uni dei simboli di Singapore: il Marina Bay Sands con la sua struttura a forma di nave e diventato famoso in tutto il mondo.  Arriveremo sulla Esplanade, lunga passeggiata pedonale che fronteggia questo edificio e da dove si avrà un vista mozzafiato non solo della città e del distretto finanziario con i suoi moderni grattacieli. Rientro in Bus in Hotel e resto della giornata libera. Cena libera.

Pernottamento in camere Superior al “Rendez Vous Hotel Singapore”

10 Agosto 2018               Singapore – Bali

Prima colazione in Hotel quindi trasferimento in aeroporto in bus privato in tempo utile per il disbrigo delle formalità di imbarco sul volo QZ 505 delle ore 12.15 diretto a Denpasar con arrivo alle 14.55 locali. All’arrivo incontro con l’assistente che si occuperà del trasferimento in bus privato al Pelangi Bali Hotel & SPA. Sistemazione nelle camere deluxe prenotate.

Isola di Bali agosto 2018

Isola di Bali agosto 2018

Templi Bali agosto 2018

Dal 10 al 16 agosto 2016        Bali   Trattamento di pernottamento e prima colazione in Hotel.Bali è una delle più note località delle circa 13.000 isole che compongono l’arcipelago Indonesiano ma è anche una delle più piccole, basti pensare che grande più o meno la metà della Sicilia ed è così compatta che in poche ore si può passare dalle fantastiche spiagge di Bali, in sabbia del sud allo spettacolare bordo di un vulcano attivo a 1500 metri sul livello del mare. L’isola di Bali si trova a pochi gradi sotto  l’equatore ed ha una temperatura media annua di 26 gradi, le stagioni sono solo due: quella estiva va da ottobre ad aprile, caratterizzata da fresche piogge e da clima caldo umido, mentre quella invernale, secca, va da maggio a settembre, in cui piove raramente ed una fresca brezza rende particolarmente piacevole il soggiorno.  Bali, viene comunemente definita “l’isola degli dei” o “l’isola dei diecimila templi” sia per il forte spirito religioso che anima i suoi abitanti sia in quanto sembra che siano stati censiti oltre 20.000 edifici di culto. La religione islamica, diffusa in tutta l’Indonesia, non è riuscita a penetrare nell’isola, dove il 94% della popolazione è induista, tanto che un’antica leggenda narra che alcuni Dei indù, fuggiti dai musulmani invasori di Giava, trovarono rifugio nella vicina Bali e ne fecero la roccaforte dell’antica religione. Qui ogni villaggio ha almeno tre templi, solitamente composti da quattro altari, uno dei quali è adibito al culto degli antenati e sono tutti caratterizzati da ricchissime decorazioni che riportano immediatamente alla mente l’opulenza dello stile barocco. Non è raro che perfino le fattorie più isolate dispongano di un proprio luogo di culto. La spiritualità e la religiosità dell’isola si manifesta sotto forma di feste coloratissime, di processioni e rituali, a cui gli dei vengono invitati a partecipare e di riti indobalinesi dedicati alla venerazione di Garuda, Ganesha, e Shiva che sono tra le divinità più amate. Non per nulla pensando all’isola di Bali la prima immagine che torna alla mente di chiunque abbia conosciuto l’isola è quella delle danze tradizionali durante le quali giovani danzatrici, ornate con bellissimi costumi, si esibiscono in particolari coreografie basate su leggende e racconti epico religiosi, il tutto al suono piccole formazioni musicali chiamate.  Gamelan e composte da strumenti locali quali tamburi, flauti di bambù, possenti gong e xilofoni di bronzo. Vi sono anche altre attività legate al culto religioso: il combattimento dei galli, la presentazione di offerte naturali e i matrimoni sono ci certo tra le più spettacolari che vi potrà capiterà di assistere. Bali non lascia indifferente il visitatore, una vacanza sull’isola può risultare l’esperienza più deludente o più affascinate della vostra vita ma di certo non la più mediocre.Cercate di capire l’isola, cogliendo quella magica atmosfera che natura, cultura, arte e religione vi possono offrire solo in questo lembo di terra, visitate il cuore e l’anima dell’isola. La capitale di Bali è Denpasar, piccola metropoli frutto del nevralgico sviluppo che tutta l’isola ha conosciuto in questi ultimi 25 anni, ma che offre ancora attrazioni nascoste che vale davvero la pena ricercare. A partire dalla vivace piazza Puputan, la principale della città, ricca di vita e di negozi, per arrivare al centro culturale Abiankapas che spesso propone spettacoli di danza e musica tradizionale delle orchestre gamelan passando ovviamente per il museo di Bali. Il museo ospita oggetti d’arte tradizionali e moderni, esempi di artigianato e utensili della vita quotidiana, tanto per farvi un esempio di oggetti curiosi troverete delle minuscole gabbie di canna per il trasporto dei grilli da combattimento, ma fornisce anche vari esempi architettonici sia di palazzi che di templi ed una collezione di moderni dipinti e intagli in legno. Tra le località più note vi è di certo Kuta che originariamente era solo un piccolo villaggio di pescatori, ma dalla metà degli anni ’80 è divenuto una stazione turistica di fama internazionale, con ristoranti, locali notturni e discoteche, una località mondana che accoglie ogni anno folti gruppi di turisti amanti del surf e delle notti in discoteche. A Sanur, invece, si respira un’atmosfera più rilassata e opulenta, decisamente più adatta a coloro che cercano ambienti raffinati e tranquillità ma sempre con l’impronta della zona creata ad uso e consumo del turista. Infine vi è Nusa Dua, il paradiso delle immersioni alla scoperta di splendide barriere coralline, presenti anche nelle località di Tulamben, Paddoangbai, Amed e Lovina Beach. Grazie alle sue dimensioni piuttosto contenute spostarsi non è difficile. I mezzi pubblici uniscono praticamente ogni angolo dell’isola e sono estremamente economici, i taxi vanno benissimo per il breve raggio anche se è assolutamente necessario negoziare, mentre per le escursioni più lunghe invece è consigliabile affidarsi a qualche agenzia. Il noleggio di auto senza autista, invece, è senza dubbi da sconsigliare, non solo perchè si viaggia sulla sinistra ma soprattutto perché le strade sono un vero inferno di mezzi d’ogni genere e tipo, con un traffico caotico ed imprevedibile, ed in caso di incidente vi daranno probabilmente sempre torto. 

16 agosto 2018         Bali – Lombok 

Prima colazione in Hotel, quindi trasferimento in bus privato all’aeroporto di Denpasar per  l’imbarco sul volo Garuda GA 450 delle ore 11.25 diretto a Lombok con arrivo alle 12,15. Arrivo ed incontro con l’assistente per il trasferimento con mezzo privato all’Hotel Novotel Lombok a Kuta Beach. Sistemazione nelle camere superior pool view riservate.

Dal 16 al 21 agosto 2018       Lombok – Kuta Beach     Prime colazioni e pernottamenti in Hotel. 

Lombok – Kuta Beach agosto 2018

Lombok è un vero miscuglio di etnie con lingue e religioni diverse. La maggioranza  della popolazione é di etnia Sasak. A Lombok esiste una forte comunità Balinese discendente da quella che per secoli aveva dominato l´isola fino alla conquista da parte degli olandesi alla fine del 1800. La comunità balinese, nonostante il passare dei secoli, ha mantenuto intatta la propria cultura e religione. Ci sono molti templi indù meta di pellegrinaggio da parte degli abitanti della vicina Bali. A testimonianza delle diverse etnie presenti a Lombok, nei vecchi quartieri vicino al porto di Ampenan e nella vicina antica capitale Cakranegara, vive una comunità di arabi, devoti musulmani e probabilmente discendenti dei primi mercanti che arrivarono su questa isola. Esiste anche una minoranza di cinesi, arrivati nel secolo scorso al seguito degli olandesi come forza lavorativa a basso costo, i cui discendenti nel corso degli anni si sono affermati divenendo proprietari della maggioranza dei locali e ristoranti. La spiaggia di Kuta, da non confonderla con l’omonima spiaggia di Kuta Bali, non é stata ancora  travolta dalla confusione del turismo e conserva tranquillità e serenità, la Kuta di Lombok non ha i moltissimi turisti come Kuta Bali, ma esistono da moltissimo tempo progetti per costruire hotel di lusso, quindi se la si vuole vedere allo stato naturale c’è da affrettarsi a visitarla. Kuta Lombok é situata a sud di Lombok, a 45 km. da Mataram e a 25 Km. da Praya, ha una straordinaria distesa di sabbia con ad ovest una catena montuosa e ad est da una enorme roccia di circa 4km che arriva fino ad un villaggio di pescatori. Si presenta come una serie di baie create da un promontorio con bellissime spiagge, scalando la roccia all’alba si potrà ammirare un panorama stupendo dell’entroterra. Pochi hotel e alcune guest house sull’enorme spiaggia .. qui si ha la sensazione di essere soli, in un luogo tranquillo, con poca gente, dove al massimo ogni tanto verrete avvicinati da qualche donna locale che timidamente vi chiederà se desiderate comprare delle frutta. Posto ideale per chi vuol passare alcuni giorni in relax in un ambiente ancora naturale, e godere delle sue spiagge bellissime, fra cui a poco distanza meritano sicuramente di essere visitate le spiagge di Pantai Segar e Pantai Mawi.

Lombok – Kuala Lumpur  agosto 2018

21 Agosto 2018              Lombok – Kuala Lumpur  Prima colazione in Hotel.

Trasferimento con mezzo privato all’aeroporto in tempo utile per il disbrigo delle operazioni di imbarco sul volo Air Asia AK 309 delle ore 12,15 diretto a Kuala Lumpur con arrivo alle ore 15,20. All’arrivo incontro con l’assistente che si occuperà del trasferimento in bus privato all’Hotel Renaissance o similare. Sistemazione nelle camere superior prenotate. Serata libera e pernottamento in Hotel

22 Agosto 2018              Kuala Lumpur – Istanbul 

Prima colazione in Hotel.  Giornata dedicata alla visita guidata della città con guida parlante italiano. Il tour vi porterà a conoscere le Batu Caves, il maggiore tempio indù del Paese ed i luoghi più caratteristici della città. Oltre al Palazzo Reale, residenza del Re della Malesia, il Monumento e la Moschea Nazionale, la Stazione Ferroviaria in stile moresco, e la Piazza Merdaka, più nota come dell’Indipendenza, perfetta sintesi dell’identità culturale malese, con la KL City Gallery, dove ripercorrere la storia della città, si va alla scoperta di un Kampung Baru, pittoresco fulcro della comunità malay ed insoliti villaggio all’interno della metropoli moderna.

Viaggio in Indonesia agosto 2018

Si prosegue con una passeggiata a Little India e Petaling street, nel cuore di China Town: pittoresca strada ricca di bancarelle colorate e succulenti banchetti di street food, con il vicino Central Market, storico bazar al coperto, uno del luoghi più amati per lo shopping e per dedicarsi alla divertente fish Spa!. Salita alle Petronas simbolo della città: lo skybridge del 41° e 42 ° piano è il più alto ponte a 2 piani al mondo con i suoi 170 m dal suolo, ha una lunghezza di 58 m e pesa 750 tonnellate. Si prosegue fino al 86° piano per una vista panoramica della città presso l’osservatorio delle torri. Pranzo in ristorante locale in corso di visite. L’ordine delle visite può cambiare a seconda delle condizioni del traffico. Ultimata l’escursione trasferimento in aeroporto in tempo utile per il disbrigo delle formalità di imbarco sul volo Turkish Airlines TK 61 in partenza alle ore 23.35 diretto ad Istanbul. Pasti e pernottamento a bordo in corso di volo

23 Agosto 2018                Istanbul – Bologna – Mobiltravel

Arrivo ad Istanbul alleo ore 05,15 e proseguimento con volo Turkish Airlines TK 1321 delle ore 08.25 diretto a Bologna con arrivo alle ore 10,10. Ritiro dei bagagli e trasferimento in bus privato per il rientro al luogo di origine del viaggio  

termine del viaggio

Quota adulto in camera doppia                      €   2080,00  

Quota adulto in camera singola                       €  3090,00 

Quota adulto in camera tripla                         €   1680,00  

Quota bambino 2/12 anni in 3°letto                 € 1470,00  

Tasse aeroportuali                                          €      390,00

Cambi applicati                 1 € = IDR 15290.51 / 1 € = USD 1,098 / 1 € = MYR 4,67

 

La quota comprende:

– Trasferimento per/da l’aeroporto di Bologna in bus privato

– Voli in economy class con Turkish Airways (TK) Air Asia (QZ/AK) e Garuda (GA)

– Tutti I trasferimenti con bus privati ed assistenti

– Sistemazione in camere doppie negli Hotel indicati

– Trattamento di pernottamento e prima colazione ovunque

– Escursione dell’intera giornata con guida parlante italiano di Singapore

– Escursione dell’intera giornata con guida parlante italiano di Kuala Lumpur incluso pranzo – Assicurazione medico non stop (massimale €      30.000,00 )

– Assicurazione bagaglio ( massimale € 1000,00 )

– Assicurazione annullamento ( massimale € 15.000,00 )

 

La quota non comprende:

 – tasse aeroportuali

– pasti e bevande non menzionati

– extra di carattere personale e quanto non espressamente indicato alla voce “  La quota comprende “

 

Indonesia dal 06 al 23 Agosto 2018 – versione stampa –

 

Documenti necessari per l’espatrio:

Passaporto individuale con validità di almeno 6 mesi dalla data di ingresso nel paese. Al momento della prenotazione prego fornire nominativo esatto riportato sul documento di espatrio, n. di passaporto, data di nascita e nazionalità

Note sul viaggio:

Questo tipo di viaggio può subire variazioni del percorso a causa delle condizioni meteorologiche, condizioni delle strade  e cause di forza maggiore. Tutti i partecipanti devono essere consapevoli di questa realtà ed accettare di buon grado eventuali variazioni decise dalle guide e dettate dalla loro esperienza

Vaccinazioni: al momento non vi sono obblighi di vaccinazioni

Minimo richiesto  20 partecipanti

A 20 giorni dalla partenza vi verrà comunicato l’eventuale supplemento se il numero minino non venisse raggiunto.Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nella conferma. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni antecedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di:   

– Costi di trasporto, incluso il costo del carburante. 

– Diritti e tasse su alcune tipologie di servizi, quali imposte, tasse di atterraggio, di imbarco o sbarco nei porti e negli aeroporti. Tassi di               cambio applicati al pacchetto in questione